Questo sito impiega cookie come descritto nella informativa. Continuando la navigazione si esprime consenso a tale impiego

Magazine: L'Indiano

Il 12 giugno siamo partiti per Lignano con l’Anffas con i nostri amici, tre educatrici e la psicologa Roberta.

Siamo andati con due pulmini e una macchina.

Appena arrivati in albergo abbiamo preso le valige che erano dentro a un pulmino. Poi ognuno di noi se è messo un braccialetto sul polso di colore azzurro. Il braccialetto era un riconoscimento per tutta la gente che frequentava quei posti di villeggiatura.

Al pomeriggio siamo andati in spiaggia con Rossella, Daniela, Francesca, Roberta e i nostri compagni. Sugli ombrelloni c’erano scritti dei numeri, il bagnino ci ha detto i numeri dei nostri ombrelloni e noi siamo andati a cercarli.

Avevamo tutti la sdraio per rilassarci al sole e l’ombrellone per evitare di scottarci troppo.

Durante la settimana siamo andati a visitare lo zoo. Siamo arrivati con l’autobus dentro nel parco di Lignano e abbiamo visto molti animali: il lama, la giraffa, la zebra, il cammello i fenicotteri rosa che erano proprio di colore rosa! Vicino alle gabbie c’erano delle tabelle che servivano a indicare ai visitatori i nomi degli animali. Lo zoo ci è piaciuto moltissimo.

Una mattina siamo andati nel centro di Lignano, dove ci sono i negozi, a vedere le vetrine e abbiamo visto molte cose: borse, collane, braccialetti, portamonete.

Io (Monica) ho preso per mia mamma in negozio una calamita per attaccare sul frigorifero.

In questa settimana a Lignano ci siamo divertiti tantissimo, siamo venuti qui per prendere il sole, per diventare più neri con la pelle, più cioccolata e tutti avevamo i cappelli e anche io (Maurizio) mi sono portato il mio cappello.

E’ stata una bella vacanza rilassante e divertente nello stesso tempo!

2015 lignano 01 2015 lignano 02