Questo sito impiega cookie come descritto nella informativa. Continuando la navigazione si esprime consenso a tale impiego

Le nostre news

Gradita sorpresa per i ragazzi in carico alla cooperativa sociale Trieste integrazione che hanno partecipato a porto san rocco alla quarta edizione del torneo “regalami un sorriso”. Un ospite della struttura muggesana, dopo aver assistito all’evento, ha devoluto al sodalizio triestino una cospicua donazione per conto della fondazione inglese Rangoonwala.

Porto San Rocco – Sostenere con un contributo un’iniziativa che oltre a divertire è in grado di sviluppare un momento di vera inclusione sociale. Deve essere stato questo il pensiero del benefattore che sabato scorso, dopo aver assistito alla quarta edizione del Trofeo di Pesca “Regalami un sorriso” al quale hanno partecipato venticinque ragazzi con disabilità in carico alla Cooperativa Sociale Trieste Integrazione, ha devoluto al sodalizio giuliano la cospicua somma di mille euro per conto della Fondazione Rangoonwala (Associazione con scopi benefici fondata in memoria dell’industriale pachistano Mohamed Aly Rangoonwala), con sede nel Regno Unito.

 

Il Torneo “Regalami un sorriso” è stato ideato e organizzato dall’Associazione Sportiva Marinaresca di Muggia insieme a Boris Gruden della società T.F.A. sas di Milano con il sostegno del Credito Cooperativo del Carso e, come nelle precedenti edizioni, ha visto la partecipazione di ragazzi con disabilità, affiancati singolarmente da soci del gruppo muggesano, che si sono allegramente cimentati in una gara di pesca sportiva nella magnifica cornice di Porto San Rocco.

Una volta terminata la bonaria sfida, alla presenza del Direttore di Porto San Rocco spa dott. Roberto Sponza, che ha offerto la disponibilità dei locali, a quella dei vertici dell’Associazione Sportiva Marinaresca guidati dal presidente Bruno Steffé e la presenza dell’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Muggia, Giorgio Kosic, e di Marinella Gilli in rappresentanza di Trieste Integrazione, si è svolta la cerimonia di ringraziamento e le premiazioni.

Tutti i partecipanti hanno avuto in ricordo della bellissima giornata una medaglia ed una maglietta, mentre alle autorità è stata donata una targa. È stato a quel punto che il Direttore Sponza ha consegnato alla responsabile di Trieste Integrazione una busta contente una donazione di mille euro che un ospite della Marina per conto della Fondazione Rangoonwala ha voluto elargire dopo aver assistito alla gara di pesca e essersi informato sulle finalità della manifestazione.

 

Un sostegno inaspettato e proveniente da molto lontano che dimostra come la sensibilità nei confronti della disabilità intellettiva e relazionale stia assumendo sempre maggiore rilevanza e come manifestazioni quali “Regalami un sorriso” abbiano una reale valenza a favore dell’inclusione sociale. Dopo le premiazioni, T.F.A. sas e Piovesana srl-Food Innovation hanno offerto un rinfresco a tutti i presenti. Inutile dire che nei saluti partecipanti ed organizzatori dell’evento si sono dati appuntamento al prossimo anno.

Mattia Assandri - Referente per le relazioni esterne e i rapporti con la stampa di “Trieste Integrazione”