Questo sito impiega cookie come descritto nella informativa. Continuando la navigazione si esprime consenso a tale impiego

La nostra proposta formativa si basa su una visione “sistemica” di ambiente formativo, che vede la persona formarsi entro un tessuto di relazioni che interconnettono soggetti e oggetti, aspetti materiali e immateriali, di elementi interdipendenti quali lo spazio, il tempo, il corpo, la tecnologia, la CV e la CNV, le relazioni.

Un concetto di “ambiente formativo” inteso quale ambiente attivo di vita e di apprendimento.

E per noi progettare un ambiente formativo significa rispondere ad un doppio bisogno fondamentale dell’allievo:

  • costruire e strutturare un contesto di spazio e di tempo che sia messaggio di presa in carico globale, di ascolto,di risposta reale ai bisogni, di accettazione delle individualità (messo nella condizione di apprendere), di “persona”;
  • costruire e strutturare un percorso di autonomia personale e sociale. Rispondere, in sostanza, al bisogno fondamentale di costruzione e consolidamento della propria autonomia ed individualità e al bisogno, altrettanto fondamentale, di sostegno e accompagnamento, di percorso co-costruito, condiviso, centrato sull’attenzione e sull’ascolto dell’altro e dei suoi bisogni.

Gli ambienti e spazi sono, quindi, intenzionalmente strutturati ed arredati con lo scopo di favorire tali finalità formative, essere facilitatori dell’apprendimento, favorire il cooperative learning, un ruolo attivo e partecipativo del soggetto in formazione, favorire la co-costruzione del percorso e dell’esperienza formativa.