Questo sito impiega cookie come descritto nella informativa. Continuando la navigazione si esprime consenso a tale impiego

Magazine: L'Indiano

Come da tradizion ogni anno se festeggia ai primi de novembre tante ricorenze: el 1 xe tutti i Santi, el 2 i defunti, el 3 xe San Giusto el patrono de Trieste.

Da qualche anno se fa festa anche el 31 ottobre che xe Halloween e chi che vol se vesti da strega, mostri, vampiri e scheletri... mi sai me piasi ste maschere paurose!

Per sta festa se pol magnar anche tanti dolcetti! El 2 novembre mi farò una preghiera x i miei nonni che xe in cielo e me proteggi.

Invece el giorno de San Giusto se fa una grande messa in cattedral che xè sul colle vicin al Castel Vecio. La ciesa la xè ssai antica la gà un grande roson e un altissimo campanil.

Vicin la ciesa xè un piazzal con tante rovine che gà fatto i veci romani.

In sto periodo xè usanza de magnar le fave, che saria tipici dolcetti tondi fatti col zucchero e le mandorle. Le xè de tre colori: bianco, rosa e marron. Le xè bonissime e come le ciliegie una tira l’altra!

Ma me raccomando... non ste magnarne troppe !